Concorso Racconti di umana solidarietà

In Europa esiste un’estesa molteplicità di attività legate al volontariato. Piccole o grandi che siano, le organizzazioni che operano nel settore condividono obiettivi comuni costituendo così una vera e propria rete di aiuto umanitario.

Apportando sostegno e umana solidarietà, lì dove necessario, la “società del volontariato” educa alla socializzazione creando quei legami che  mantengono vivi i valori necessari e indispensabili per la nascita di una collettività europea migliore.

Il 27 novembre del 2009, il Consiglio dell’Unione Europea ha proclamato il 2011 Anno europeo delle attività di volontariato che promuovono la cittadinanza attiva. Fra i principali obiettivi vi è quello di aumentare la visibilità e quindi la conoscenza delle attività di volontariato, ponendo attenzione sia sulla comunità sia sul territorio.

Il 2011 coincide inoltre con il decimo anniversario dell’Anno internazionale dei volontari delle Nazioni Unite.

Un anno, quindi, che offre onore all’opera di tutti i volontari.

A tal proposito abbiamo avviato il Concorso Racconti di umana solidarietà (raccontando il volontariato)

Tutti i racconti  saranno stampati in una raccolta. Saprai emozionarci?

Presentaci la tua associazione, scegli uno dei progetti di attività  già definiti o di prossima realizzazione e raccontacelo. Aspettiamo anche te!

Invia il tuo file in formato word alla casella e-mail espressionelibera@yahoo.it unitamente  alla scheda di partecipazione.

Regolamento al Concorso  Racconti di umana solidarietà (raccontando il volontariato)

Possono partecipare al concorso tutte le organizzazioni di volontariato, di Terzo settore e della società civile, volontari e cittadini, ovunque residenti, con racconti  in lingua italiana.

Si partecipa con un elaborato (racconto, saggio, articolo) sul tema: le molteplici attività del volontariato.

Il racconto non deve superare le 8 cartelle dattiloscritte, ciascuna di 2000 battute spazi compresi.

Le Opere inviate non saranno restituite.

Ogni elaborato dovrà essere inviato in formato word alla casella e-mail espressionelibera@yahoo.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo entro il 30 giugno 2011

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di stampa e/o di pubblicazione sulla raccolta Racconti di umana solidarietà (raccontando il volontariato) senza avere nulla a pretendere come diritto d’autore.

In base alla vigente normativa sulla privacy, gli indirizzi e i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente per  la stampa della raccolta e per le altre attività dell’Associazione Espressione Libera.

La partecipazione implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento che, in base ad eventuali necessità organizzative, potrà subire variazioni senza in ogni caso alterarne la sostanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *