Unica e folgorante

Incrociando uno sguardo

originato da occhi irresistibili

che arrivano dal mare,

il mio respiro si ferma

quasi a darmi il tempo di pensare,

mentre capelli

che attraggono la luce

rubando il colore all’oro,

richiamano il sole

che quando incontra il tuo viso,

arrossisce, abbagliato

da una luce più forte.

Mi basta ascoltare il silenzio

di questo attimo, di questo tempo

che conduce lontano,

per capire che le tue labbra,

nell’essenza delicata di un sorriso,

esprimono la fragranza

di un piacevole incanto

e l’elegante grazia

che ti avvolge,

rendendoti bella come il cristallo,

si diffonde nell’aria

illuminando ogni cosa.

17 pensieri su “Unica e folgorante”

  1. E’ pur vero che l’invidia è sentimento ben poco onorevole, ma come non provarla di fronte a tale dolcissima manifestazione di quell’Amore che tutte, indistintamente sognano e così raramente sfiorano…
    Lirica appassionata, sincera, invocazione dell’anima ai quattro elementi come testimoni dell’ennesima conferma di sentimenti così intensi, così veri…
    Non basterebbero tutte le stelle del cielo per applaudire questa volta …..

  2. Parole semplici che unite con sapienza e sentimento rendono di una dolcezza infinita questo inno all’amore.
    Grazie
    5st.
    FRA

  3. Quanta intensità, quanta passione in queste parole Complimenti.
    5st. e un saluto.
    Greta

  4. La poesia da te scritta è sicuramente un inno all’amore. Probabilmente ad uno te caro, non certo, credo, ad un amore platonico come quello di Dante per Beatrice. Tuttavia non trovo in questo componimento nulla che riesca a suscitarmi emozioni, nulla che mi avviluppi l’anima di un ardore intenso. Insomma la trovo un poco spoglia la tua poesia. Non tanto di parole, quelle sono ben presenti, ma di intensità. Sinceramente non mi è parsa essere stata scritta anelando, bramando la tua metà.
    1 st.
    Mat

  5. A me la poesia invece è piaciuta molto, ognuno certo ha le sue sensazioni personali… a me sembra una lirica molto “educata”, delicata, di un amore dolce e sincero… complimenti sinceri all’autore!

  6. x Anna e Sandra: grazie per il vostro continuo affetto e per avermi definito “poeta”.
    Un abbraccione ed un caro saluto. QS-TANZ.

    x ICE: grazie per aver apprezzato e per il parallelismo del voto con la vastità del cielo: esagerato! In ogni caso grazie davvero.
    Un caro saluto. QS-TANZ

    x FRA e Greta Rech: grazie per esservi fermati a leggere questa poesia e per i complimenti.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

    x Mat: caro o cara Mat,
    innanzitutto grazie per avermi letto.
    Comprendo perfettamente che la mia poesia ti possa sembrare spoglia e di scarsa intensità.
    I gusti, d’altra parte, non sono tutti alla menta e la critica costruttiva (e penso di definire così correttamente la tua) è fondamentale per effettuare, da parte di chi scrive, i giusti momenti di riflessione.
    Ti ringrazio per il tuo commento garbato ed educato.
    Chissà, forse tra le altre mie poesie presenti sul sito, forse ne troverai almeno una interessante….
    Saluti. QS-TANZ.

    x Genny: grazie di cuore per la lettura e per il tuo gradito commento.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

  7. Per Mat che ha commentato:
    apprezzo chi ha il coraggio di dissentire e di dare una stella dicendolo quando non ritiene valido il componimento. A lungo ci siamo lamentati tutti del tizio che disprezza e non argomenta.
    Per il contenuto del commento, credo che QS-Tanz ti abbia risposto con la buona grazia e la signorilità che lo contraddistingue.
    In questo periodo di reading poetici a cui prendo parte spesso, ho la fortuna di ascoltare liriche dedicate all’amore. Ogni poeta ne canta come gli si confà, ogni lettore / ascoltatore apprezza secondo come si sente chiamato in causa.
    Come ripete sempre Sandra, la poesia è un modo di comunicare sentimenti: o arriva o non arriva. Vivaddio non siamo tutti caramelle alla menta piperita o cioccolatini al peperoncino.
    Per quanto mi riguarda, caramella al miele e cioccolato al latte. E’ il maestro dolciario e cioccolatiere che fa la differenza.

  8. QS- stanz, prometti che cambi il nomignolo, mi sembra il nome di un farmaco….
    Bella, veramente bella, “Mat” si è già innamorata…
    Un abbraccio virtuale all’uomo dell’amore…

  9. Una poesia bella e delicata, fortunata colei che ti ispira.
    Complimenti e 5 stelle.

  10. x Folletto: Grazie per aver apprezzato e ti prometto che la cambio del nick name…….. ci penserò. Salutoni. QS-TANZ.
    x Lucia: Grazie anche a te che ti soffermi sempre a leggermi. Un abbraccio. QS-TANZ.
    x Anna: hai ragione ed hai perfettamente centrato il senso del mio commento. Come entrambi sosteniamo, si può tranquillamente dissentire ma l’importante è farlo con educazione.
    E devo dire che Mat, in effetti, l’educazione l’ha usata.
    Ti saluto caramente. QS-TANZ.

  11. Quando incroci certi occhi non puoi che riconoscerli…
    Un applauso e 5 st.

  12. Vorrei ricordare in primis che sono un maschio.
    Dopodiché ringrazio QS-TANZ per l’educazione con la quale mi ha risposto (ed anche per essersi accorta che anch’io ne ho usata; non tutti lo fanno).
    E’ da pochissimo che ho iniziato a commentare poesie (tra l’altro sono anch’io un poeta).
    Se mi è permesso, vorrei fare solo una banalissima critica alla frase citata da #anna (riprendendo quella di Sandra), che a me, tuttavia, appare non banale.
    Soprattutto nella poesia (ma anche in altre forme artistiche) non si può proprio avere una visione così netta: “o arriva o non arriva.” Io direi che vi sono moltissime sfumature da tenere in considerazione, e che (a scapito dell’intera poesia) possono suscitare emozioni.
    Sto dicendo, sostanzialmente, che anche solo una parola al posto giusto all’interno dell’intera poesia può far apparire la stessa “folgorante”.
    Giudizi così netti non ritengo, se permettete, siano accettabili.

  13. X MATT
    Ciao!
    Considero la poesia la massima espressione dell’anima, sia essa in rima baciata, alternata o altro. Mi deve arrivare, o meglio mi deve comunicare qualche cosa anche se forse io avrei usato un altro termine o meno. Altra cosa invece, è per il racconto che se sgrammaticato o poco fluido, a mio avviso, penalizza il contenuto e il commento.
    Vorrei inoltre complimentarmi con te, per la tua coerenza e schiettezza nel dare 1 stellina, come hai menzionato nell’altra poesia dell’autore, dandone la tua corretta esternazione.
    Molto spesso noi autori abbiamo visto penalizzare qualche nostra poesia ben commentata, con una stellina senza nessuna spiegazione.
    Accettiamo qualsiasi commento, purchè educato come tu hai fatto e con una firma, con cui poterci rapportare.
    Grazie e a leggerci.
    Sandra

  14. Ciao
    a me è piaciuta molto l’idea che il sole possa arrossire davanti alla bellezza di noi minuscoli umani e la consueta delicatezza con cui Qs-Tanz si esprime denota sensibilità d’animo non comuni. Ben vengano poi le discussioni pacate e gentili che possono, come dice l’autore, portare a momenti positivi di riflessione. Ciao Qs
    5S di complimenti e cari saluti Luxia

  15. Mamma mia quant’educazione in questo sito.
    Sono fra persone per bene!
    Bravi tutti tranne me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *