8 pensieri su “Triste”

  1. Poche frasi che racchiudono un mondo…
    Un’impostazione alla “Merini” oserei dire..
    Grazie!

  2. Bella. Non sapevo, Anna, che tu sapessi muoverti anche tra la corrente degli “ermetici”.
    Mi è piaciuta davvero e poi, l’idea di anteporre il proprio limite alla negatività di un altro individuo, oltrechè geniale, mi pare un grade atto di autocritica.
    Bravissima. Un salutone. QS-TANZ.

  3. Quanto devastante e crudele può essere il male che ci può fare la persona che più amiamo?
    Spero di non scoprirlo mai….
    5 stelle

  4. La coscienza del limite, soprattutto del proprio, mette con le spalle al muro.
    E non vi sono parole.
    Vi ringrazio tutti per aver letto e apprezzato.
    Un abbraccio
    anna

  5. Ognuno di noi dovrebbe conoscere i propri limiti, soprattutto quelli dove si va a graffiare gli altri…,
    il danno poi, potrebbe essere insanabile.
    Molto vera e bella. Un bacio carissima.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *