Dimenticare

Dimenticare un giorno,

un mondo,

un grande amore.

Alla ricerca

di una strada

sconosciuta.

Dimenticare….

solo una necessità

per non cadere,

perché altrimenti

ci sarebbe

da impazzire.

Un’ancora

che non si vorrebbe

mai salpare.

Fa così bene

mantenere vivo

il proprio cuore,

al fine di scordare

ciò che

non si deve avere.

Dimenticare

è una gradevole

vittoria.

Squisita almeno

quanto

un desiderio assente.

7 pensieri su “Dimenticare”

  1. Essere capaci di lanciare il cuore e il pensiero oltre la siepe dei ricordi spesso salva la vita.
    Riesci a dire una grande verità…
    Ciao
    anna

  2. Molto bella e veritiera. Il passato ci forgia; il distacco da esso è difficile, ma se ci riusciamo, i graffi fanno da antibiotici e non da cicatrici.
    Un caro saluto.
    sandra

  3. Dimenticare, mai, accantonare piuttosto, in un cassetto della memoria, a decantare. Io amo tutti i miei ricordi, anche quelli più dolorosi, non riesco neppure a pensare di volerne dimenticare qualcuno. Anzi, a volte vorrei essere una cinepresa per registrare tutto nei minimi particolari perchè tutto il mio passato è ciò che mi ha reso quella che sono ora: dimenticando qualcosa, qualsiasi cosa, mi sembrerebbe di voler rinnegare una parte di me e….. non potrei. Poesia importante, QS-TANZ, che mi ha scatenato forti emozioni e tanti pensieri…..

  4. Solo dal passato si può costruire un bel futuro.
    Anche se dimenticare in certe occasioni aiuta, perché allo stesso momento si deve aver il coraggio di guardare oltre e andare avanti lungo il viale della vita: quindi concordo sia con le parole di questa tua poesia e sia con le parole di Ice.
    Complimenti per questa bella poesia e 5 stelle.

  5. Ciao QS-TANZ, come al solito le tue poesie riescono ad emozionarmi sempre, è bella, veramente molto bella, anche se penso che dimenticare è un’utopia, non si dimentica mai, ci si illude a volte di poterlo fare, ma basta un suono, un odore, per ritrovare tutto dentro. La speranza è che nel frattempo il dolore sia svanito e il ricordo resti solo un ricordo senza emozioni. Sei bravo. Ciao da Betta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *