Tutti gli articoli di lafcadio

Sono il vampiro del mio cuore

Sono il vampiro del mio cuore, un grande
Infelice, di quelli a un riso eterno
Dannati, e che non posson più sorridere!
E’ concretizzato un nulla intorno, sento
Di lancette furiose il ripido protrarsi;
La paura di bere la giovinezza d’un fiato,
Ma di simili non scorgo l’ombra.
Ti hanno detto che stavo […]

Layra

Lafcadio era stanco. Stanco di vagare tra la desolazione dei volti e le noie quotidiane. Aveva perduto per l’ennesima volta l’orizzonte, l’unico suo orizzonte, e l’ennesima morte ne seguì. Le notti tornarono ad essere scure, senza fine, e nulla in realtà veramente importante. Di consolazioni non restava che l’ombra, e quel poco che di confortante … Continua la lettura di Layra