Tutti gli articoli di Pick

Quelle che scriverò saranno semplici frasi estemporanee. Frasi che mi vengono spontanee, che descrivono una immagine, un'emozione. Proprio come un quadro, fermano il tempo ad un istante ma non avendo la possibilità di mostrarlo, si limitano a descriverlo.

Chi c’era dietro a quel danzare?

Bianche calle fresche e profumate ondulavano, al centro del tavolo, trascinate dalla brezza timida della sera. Tutto intorno, nella stanza, regnava un disordine disarmante: quadri inclinati, preziosi soprammobili di cristallo caduti a terra, libri ammucchiati sul pavimento senza una logica sistemazione. Sul tavolo, un bicchiere ancora colmo di un liquido color ocra attirava su di … Continua la lettura di Chi c’era dietro a quel danzare?

Sola

Sera, quasi notte. Il lungomare illuminato dalle lanterne antiche, disposte a cadenze ordinate l’una dall’altra. Lei stava passeggiando, e mentre le gambe davano movimento al suo corpo, la mente si divertiva ad agitarle i pensieri. Un tuffo nell’acqua novembrina, salata, fredda, tremenda da dover affrontare. Scelse il punto giusto e scavalcò il muricciolo. La sabbia … Continua la lettura di Sola