Tutti gli articoli di silvergoldy

Ho cominciato a scrivere a nove anni, ho cominciato ad amare la poesia a tre grazie a mia nonna, ho cominciato a guardare il mondo e interpretarlo attraverso la scrittura a 12 anni, ho cominciato a mettermi in gioco solo pochi anni fa. Ho 22 anni. Non mi importa esser criticata, anzi sono felice delle critiche che possano aiutarmi a crescere... Mi hanno detto che non so fare poesia, mi hanno detto i critici che non si possono considerare i miei versi come poesia... ma non importa, a me non interessa il parere critico, io voglio arrivare ai comuni mortali ignoranti e non, voglio solo regalare emozioni e invitare alla riflessione e spero di poterci riuscire anche con la mia non-poesia come la chiamano loro e con la mia narrativa un po' infantile e un po' moralistica.

Monologo schizofrenico (confronto fra specchio e anima)

Vent’anni buttati al vento… Vent’anni buttati al vento… Vuoi scrivere e scrivi pure bene, poi vuoi curare gli animali, smetti di scrivere, e provi a curare gli animali, un fallimento. Conclusione: non scrivi più e non curi più gli animali. Fallita! Guardo la vetrina che mi sta di fronte… Bei vestiti… Certo, per quella biondina … Continua la lettura di Monologo schizofrenico (confronto fra specchio e anima)

Fratelli si nasce, o si diventa (monologo schizofrenico)

Esco, non posso più stare qui a guardarlo. Tanto non serve a nulla attendere. Attendo cosa? Che si risvegli? Ma sì dai, prima o poi si risveglierà. Speriamo si svegli presto questo cretino. Non ne posso più. Mamma quanto è stupido, stupido e pure recidivo. E noi che credevamo avesse imparato la lezione. Gli sta … Continua la lettura di Fratelli si nasce, o si diventa (monologo schizofrenico)