Un palco a metà

Mi aggrappo forte, tengo strette le dita e razionalizzo il respiro… mi chiedo severa se ho colpa alcuna per questo triste palcoscenico, so che gli attori son gli stessi e non hanno studiato, improvvisano costantemente e ripetendosi nelle ore mi sovviene il disgusto…   così di nuovo mi aggrappo forte perché non cambiar trama? Perché […]