Racconti

Sezione dedicata ai Racconti.
Puoi pubblicare gratuitamente i tuoi Racconti e puoi leggere, commentare e votare i testi degli autori presenti. Centinaia di racconti suddivisi per tematiche principali da leggere online dove e quando vuoi tu!

Un progetto: ovvero quando i compiti van fatti e basta

Bartò si trovò un giorno a dover fare un progetto per un determinato corso universitario, il cui nome era difficile da ricordare, come a sua volta gli argomenti che trattava. Aveva avuto fortuna: era un progetto facile facile. E aveva solo una settimana per farlo. Si disse: lo farò in poche ore; basta applicarsi. Aprì … Continua la lettura di Un progetto: ovvero quando i compiti van fatti e basta

Ritorno a casa (terra natia)

Rallentò per fermarsi al casello dell’autostrada; imboccò la corsia con l’insegna bianca e azzurra con scritto “Viacard”; si arrestò per pagare il pedaggio e ritirata la tessera, come si alzò la sbarra, si avviò verso la rampa d’uscita. Presa la strada provinciale, mantenne un andamento meno veloce di quello che aveva sostenuto nel suo viaggio. … Continua la lettura di Ritorno a casa (terra natia)

Oltre… il tempo, lo spazio, il momento

Cinzia aveva sempre avuto la consapevolezza di aver vissuto un’altra vita precedente a questa. Ne ricordava alcuni particolari in maniera molto netta e precisa. Addirittura ne assaporava le gioie e i dispiaceri. Sapeva di essere stata sposata, anche felicemente, di essere stata madre e di aver avuto una grande passione per Rudy. Lui era stato … Continua la lettura di Oltre… il tempo, lo spazio, il momento

Soltanto un attimo

L’uomo sta scrivendo l’ennesima relazione di lavoro al computer. Isolato nel suo mondo. “Papà, arrivi?” esclama il bimbo impaziente. “Un attimo e sono da te” “È la quinta volta che mi rispondi così. Vieni o no a giocare in cameretta?!” L’uomo ignora la richiesta e continua a digitare sulla tastiera a ritmo indiavolato. “Papà…” la … Continua la lettura di Soltanto un attimo

Il nostro meticcio di labrador e pitbull

È venuto a casa una domenica mattina di una fredda giornata di fine gennaio. Un muso nerissimo e un poco lungo, una macchia bianco latte sul petto, le orecchie spioventi e gli occhi tenerissimi, lucidi, così neri da confondersi col pelo corto. Non sapeva dove guardare, ma non sembrava avere una grande curiosità di scoprire … Continua la lettura di Il nostro meticcio di labrador e pitbull