Sottoasse

Racconto selezionato per l’antologia fantasy dal titolo “Altri mondi possibili”, edita dalla Marlin editore, piccola casa editrice della mia piccola città. Spero che leggerlo sia piacevole. Un giorno però, gironzolando nel solaio del mistero, calpestai un’asse di legno particolarmente consunta e notai che con una leggera pressione potevo sollevarla… Ero abituato alle stranezze di quel […]

Falsità e Amicizia

La Falsità dava in affitto le stanze ad ore. Era costretta a lavorare dopo aver sperperato tutto il patrimonio che una sua lontana parente le aveva lasciato, perché figlia unica e non maritata: la Dignità. L’Arroganza era la frequentatrice più assidua di quelle stanze bellissime i cui balconi si affacciavano tutti sul mare. Poi c’erano […]

Racconto senza capo né coda

E così l’illustratore decise di mettersi al lavoro di buona lena e con tratto veloce e deciso, cominciò ad abbozzare i contorni della figura, con una penna nera assai leggera e dalla punta assai sottile. Lavorò fino a notte inoltrata… nello studio non si udiva null’altro che il polso ormai nero d’inchiostro, strusciare sulla corposa carta […]

Corteggiatori assidui

Ciao, ci sei anche tu? E potevo mancare? Dai…, se ci sei tu, carissimo, ci sono anch’io e fra poco arriverà anche lei, sempre per ultima: la tosse. Mal di gola: E’ così semplice prenderla alla sprovvista, é un gioco. Io però, ne converrai, inizio sempre per primo…, silenziosamente e poi, mi faccio sentire con […]

Il sogno di una sigaretta

Non si può discutere sui sogni, desideri, fantasie. Ognuno possiede i propri ed é una questione di gusto, di crescite interne, di fantasmi, tutto soggettivo comunque. Questi abitanti della sfera interna appartengono sicuramente alla razza umana, visto che per quella animale é tutta una questione d’istinto, ma qui ci troviamo davanti al caso di Cica, una […]

Un’alba diversa

Erano quaranta minuti che giravo la Galleria, osservando soprattutto i quadri di Xavier Bueno che raccoglievano tutto il mio entusiamo. Non conosco nessuna tecnica, ma dietro i volti dipinti, più che nella fotografia, immagino la loro vita, storie nate prettamente dalla mia fantasia. Poi, ad un tratto ho visto quel paesaggio. Una tela enorme lungo la […]

Il sassolino verde

I luoghi della mente sono centinaia, migliaia… e certi sembrano fatti di un’essenza così reale, che vorresti non uscirne mai più, ma poi, ti rendi conto che sono trappole, vicoli ciechi, strade senza uscita, ma in un modo o nell’altro DEVI fuggire… anche se ciò comporta circondarti di una falsa libertà, di una libertà invisibile… […]