Racconti Umoristici

Ricetta per la felicità

gennaio 3rd, 2014

Ci sono giorni in cui senti che tutto quello che ti servirebbe è un piatto di pasta e una tavoletta di cioccolato. Il resto è superfluo come i fiocchetti sulla biancheria intima quando sai che quelle in fin dei conti non sono che mutande. Bisogna chiamarle biancheria intima ma sempre mutande sono. Togli i fiocchetti […]

Continua a leggere »

Buongiorno signora!

agosto 27th, 2012

Ogni volta che entro in quel negozio la sua voce biascicante mi accoglie con un fastidiosissimo “buon giorno signora, da quanto tempo!” che in realtà significa “perché non vieni più tutti i giorni a fare la spesa qui?”. Quell’aria così forzatamente gioviale nasconde la pulsione a prendermi per il collo. Ma saranno affari miei dove […]

Continua a leggere »

Austerità

luglio 27th, 2012

Da qualche tempo siamo tutti un po’ più infelici: abbiamo scoperto che la pacchia del benessere per tutti è una bugia degna dell’Isola che non c’è. I grandi sogni degli anni Settanta e Ottanta sono finiti e, giustamente, nell’’89 Raf cantava: “Cosa resterà / di questi Anni Ottanta?”. Non è rimasto niente o, almeno, molto […]

Continua a leggere »

Fuga al sangue

giugno 28th, 2011

Sto correndo tranquilla in direzione dell’Isola di Csepel, in una delle zone di Budapest meno appaganti per gli occhi, quando un cane inizia a rincorrermi. Abbaia con tono minaccioso, è infuriato e, soprattutto, è libero. Il panico mi sale alla gola mentre i battiti triplicano il loro ritmo. D’istinto accelero e benedico la mia recente […]

Continua a leggere »

Peggio di Godot!

giugno 10th, 2011

In questo “maggio odoroso” e soleggiato “fervon l’opre” di ristrutturazione nella casa a fianco. All’istallazione dell’impianto d’aria condizionata, nuovo di pacca, in vista della calura estiva con tanto di buchi e controbuchi in questi vecchi muri di pietra e sassi profondi e nemici dei martelli pneumatici, è seguito il rifacimento di facciata e ora siamo […]

Continua a leggere »

Cuori e scope

aprile 1st, 2011

A Milano si dice: “La prima l’è la scua, la secunda l’è la sua”. Frase lapidaria, proprio una pietra tombale che stigmatizza e conclude in una battuta tutto quel sentimentalismo che prende i vedovi più che maturi quando spiccano “voli nuziali” verso legami caratterizzati da lodi sperticate sulla nuova compagna unite a smancerie amorose ed […]

Continua a leggere »

Il Killer silenzioso

gennaio 19th, 2011

Atto unico di Teatro Comico
Titolo: Il Killer silenzioso.
Luogo: Noto Ospedale dell’Italia Centrale
Dipartimento di Endocrinologia
Sezione Malattie del Metabolismo
Diabetologia
Personaggi:
§ La signora Adele
Piacente cinquantenne, appena [...]

Continua a leggere »

Dal diario semiserio di Eva, la prima donna

novembre 22nd, 2010

Lunedì. Anno 0. Mese da definire. Giorno 1. Mi chiamo Eva e sono nata dalla costola di questo sciocco che mi sta accanto. Lui si chiama Adamo. Lui!? Lo ha creato Dio, un… un… Non So Cosa che io non ho mai visto, ma che dice di avermi creata dalla sua – di Adamo – […]

Continua a leggere »

Flatulenza

settembre 29th, 2010

Eva, insegnante alle scuole medie, d’inglese, vicepreside, cinquant’anni passati, aveva fatto del mondo scolastico, tutta la sua vita, articolata da continue riunioni. Riunione di classe, riunione col Preside, riunione sulla programmazione, riunione con i genitori dei ragazzi, corsi di aggiornamento e per rilassarsi praticava yoga e usciva con i maschi, quelli liberi naturalmente, e quindi: […]

Continua a leggere »

O tempora! O mores!

settembre 24th, 2010

Eyjafjallajokull: adesso sappiamo cos’è. Sembra una parola magica, invece è un vulcano dal nome impossibile che condiziona la vita di milioni di persone. Nubi di fumo di un’eruzione islandese fermano i voli aerei di mezzo mondo. Migliaia di sfollati del Nuovo Millennio si accampano nei terminal aeroportuali in attesa che qualcosa succeda, che l’Authority preposta […]

Continua a leggere »

Prossima Pagina »