Racconti Umoristici

Racconti Umoristici, Storie da Ridere



La mia “erre” non rulla

Lei: “Adesso basta! Non posso continuare a preoccuparmi di amichi e nemichi!” Io, con pazienza: “Amici, si dice amici”. Lei, sempre più concitata: “Uffa, amici e nemichi, tu sempre il professore fai”. Io, con molta calma: “Nemici, si dice nemici”. Lei, incazzata: “Basta! Vieni affanculo” Io, con flemma olimpica: “Amore si dice vai affanculo…” Lei, … Continua la lettura di La mia “erre” non rulla

Le possibili conseguenze del russare come un contrabasso

Matilde e Arturo: una coppia di coniugi alle porte dei settant’anni. Insieme da una vita, esattamente da cinquant’anni. Un bel record di questi tempi. Due figli maschi sposati e loro ancora insieme in un bell’appartamento di quattro stanze al primo piano vicino al centro della città. Matilde aveva alcune amiche sposate in seconde nozze, vedove o … Continua la lettura di Le possibili conseguenze del russare come un contrabasso

Satira elementare

Quel maledetto 17 settembre mi portò via tutta l’innocenza, mi strappò ogni sogno infantile: ero finito nella trappola dell’istruzione obbligatoria! La mia genitrice mi sveglio alle 5, così presto per assicurarsi che non facessi tardi il mio primo giorno di scuola, nonostante l’appuntamento fosse fissato alle 9. Dopo quella tortura chiamata preparazione, che consiste nel … Continua la lettura di Satira elementare

Tarantelle Napoletane

Sperando di godermi una stupenda mattinata sugli scogli di Mergellina, accompagnando la tintarella con qualche chiacchiera con le interessantissime zoccole del luogo (mi riferisco ai roditori), ero in attesa del bus alla fermata del corso Garibaldi. Sfoggiavo orgogliosamente una canottiera unta, un pantalaccio liso e una logora borsa a tracolla: le pie suore della vicina … Continua la lettura di Tarantelle Napoletane