Cronaca di una curiosa evasione

Ce l’avevano fatta, alla fine. Avevano scavalcato l’ultimo ostacolo: uno strano muretto, soffice come spugna e di colore grigiastro (a dire il vero, l’impressione era stata quella di passarci attraverso), ed ora si ritrovavano lì, seduti dall’altra parte, un poco stanchi ma con la momentanea soddisfazione di essersi guadagnati uno scampolo di libertà. Quale libertà? […]

Due centesimi

Nella vita saperci fare conta. Vuol dire quasi tutto. L’onestà è un obbligo morale, ma va congiunta con l’affabilità, il rispetto e la cortesia. Altrimenti serve a poco. Quel giorno un giovane percorreva il solito tratto, sovrappensiero. Vide l’edicola, si accostò. Chi la occupava era sempre arcigno, poco ospitale. Eppure quella era una posizione ideale, […]