Scelgo

Sussurri e grida

per una notte che non vuole finire

Lacero pensieri

che non fanno rumore

e ricomincio a tessere fili con fili

per non perdermi…

Non c’è un arrivo alla mia partenza

solo un viaggio

tra ciottoli e ostacoli

ma scelgo di camminare,

scelgo di venire da te…

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

11 commenti

  1. Bellissima. L’ostinata perseveranza nell’inseguire un Amore “difficile” è sempre foriera di fatiche e dolori.
    Ma le gioie che si riescono a cogliere ricompensano dalle notti insonni e dal “dispendio” di pensieri laceranti.
    Bravissima ICE. Un abbraccio. QS-TANZ.

  2. Quando leggo una poesia, mi immedesimo in chi scrive e cammino tra le parole con passo leggero, perché so che scegliere parole significa scrivere sentimenti.
    La scelta è un momento sublime perché tutto cambierà da quel momento in poi o resterà uguale, ma con diversa connotazione.
    Scegliere è eroico sempre, soprattutto quando la scelta è restare fedele ad essa.
    Un abbraccio, Carissima.
    I tuoi versi sono sempre pensosi…
    anna

  3. La scelta è sicuramente la migliore.
    Bella.
    Ciao.
    Sandra

  4. Il libero arbitrio, caro QS-TANZ, può essere dono prezioso o maledizione, ma è sempre e comunque sofferenza, perchè, com’è giusto che sia, nella scelta qualcosa si ottiene e qualcosa si perde.
    Ma a volte non è detto che si scelga ciò che rende felici…
    Ricambio l’abbraccio amico mio e grazie sempre.

  5. La vita costringe molto spesso a fermarsi e pensare, Anna, perchè più si prosegue nel viaggio, più meraviglie si incontrano ma anche più strade e deviazioni e se per un po’ ci si può concedere di ammirare e perdersi nel paesaggio, si deve poi saper tornare a casa.
    A volte però, la sera, guardando il tramonto, ci si riscopre a sognare, in silenzio, altri cieli…
    Un caro saluto

  6. Grazie Sandra, spero tanto tu abbia ragione…
    Un saluto caro

  7. Camminiamo insieme, seguiamo il percoso da noi voluto per una sorte che ci appartiene da sempre.
    Camminiamo sempre…
    Grazie molto bella di una nascosta profondità…

  8. Chi si ferma è perduto Folletto, e tu come Re dei boschi lo sai bene…
    Grazie del tuo apprezzamento. Un saluto caro.

  9. Francesca Sommantico

    Bella! Bellissima! Struggente…
    Scegliere, anche di soffrire a volte ma scegliere.

  10. Vale sempre la pena, mia carissima AMD, e chi più di noi lo sa?
    Un abbraccio e un grazie…

  11. Sacrificarsi per un amore che probabilmente ferirà, una scelta coraggiosa e poetica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *