Il tuo amore

Il calore del tuo amore

è come la neve

sparsa dal vento

è come un treno

che va sempre più lento.

Io sono lì

ad aspettare un tuo cenno

io sono lì.

Ma tu non mi vedi

non vedi più in me l’amore.

Ti guardo negli occhi

e vedo solo il vuoto in te.

Mi chiedo dove

e quando ti ho perso.

Mi chiedo

il perchè è successo.

3 pensieri su “Il tuo amore”

  1. E’ triste quando l’Amore finisce.
    Regala inchiostro sulla carta, può darsi che l’Amore si sia solo addormentato; leggere, lo potrebbe risvegliare.
    Ciao.
    sandra

  2. Mi è piaciuto il commento di Sandra…
    L’idea che l’amore finito consumi mari di inchiostro e che leggere poesie d’amore aiuti a risvegliarlo è insolita, direi unica…
    a.

  3. L’amore non è una cosa da prendere sotto braccio
    ma neanche da farsene una cosa pesante.
    E’ un inconcepibile equilibrio che il cuore e l’anima ci dicono con i sentimenti, e se è vero amore, non conta avere gli stessi gusti, ma provare lo stesso sentimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *