L’Ancella

Ho riempito calici

di perle,

per portarle alla

luce.

 

Silenziose, preziose,

antiche,

non volevano vivere

il presente.

 

Ero Io che,

ancora una volta,

non certo per gioco,

volevo toccarle,

stropicciarle,

riassaporarle.

 

Custode e ancella,

le volevo regalare

a Te,

che forse,

ne avevi perso

ogni esistenza.

11 Commenti per “L’Ancella

  1. Il tempo passa, per alcuni, non per altri che conservano la memoria e si impegnano a custodire il ricordo.
    Ricordare e condividere i ricordi è importante perchè dà senso alle scelte e giustifica la vita.
    Ciao
    Anna

  2. Il vero bastone della vecchiaia.
    Credo che i ricordi siano l’unica cosa che renda arzillo un anziano. I suoi occhi si illuminano di gioia rievocando i tempi passati, belli o brutti che siano.
    Con questo non intendo dire che tu sia vecchietta carissima Sandra, non mi permetterei mai. Però arzilla se mi consenti ti ci vedo.
    Ciao.

  3. E’ vero, i ricordi sono il bagaglio della nostra vita, il senso di ciò che abbiamo fatto, di ciò che abbiamo dato, di ciò che siamo, condividerli con chi li sa ascoltare, è una delle cose più belle. Un bacio.

  4. I ricordi sono le perle che danno vita al nostro futuro, perché solo non dimenticando si possono riprovare gioie, ma anche non ripetere errori.
    Complimenti per questa tua bella ed elegante poesia.
    Un saluto e 5 stelle.

  5. x Lupo Cattivo
    I ricordi ci accompagnano nella vita e ci fanno compagnia nel corso della nostro passerella.
    Carissimo, non ho mai pensato a me come a un’arzilla persona, non ho confidenza con questo aggettivo, ma ora che ci penso…, forse lo potrei anche essere.
    Grazie.
    Sandra
    X betta
    Mi sei mancata, dolce Betta. E mi chiedevo cosa ti fosse capitato. Ti ritrovo a leggermi!
    Grazie e un abbraccio.
    Sandra

  6. Riaffiorano da soli a volte, in altre circostanze siamo noi a ripescarli.
    Per ciò che mi riguarda, sono la linfa della nostra vita e vanno curati, custoditi ed “utilizzati”.
    Molto bella questa poesia dal sapore romantico, con quel non so che di altri tempi.
    Bravissima…….come sempre?
    No, questa volta di più.
    5 stelle ed un caro saluto da QS-TANZ.

  7. Nessuno ha pensato a te come “un’arzilla vecchietta” semplicemente perchè di fatto non lo sei e probabilmente non lo sarai mai :).
    Stropicciare il passato, caro passato….
    Grazie….
    Betta?!

  8. X Lucia
    Cosa sarebbe l’Uomo senza la sua memoria, i suoi ricordi?
    E allora vanno custoditi bene!
    Grazie, carissima, un saluto.
    Sandra
    X QS
    Grazie, carissimo, per la stima, l’affetto e per esserci sempre.
    A leggerci.
    Sandra
    X Folletto
    eh carissimo, ahimè, vecchietta lo sono di sicuro, ho già scollinato…, ma spero tanto di conservare la memoria per “stropicciare” il passato e farlo camminare a fianco al presente.
    Grazie.
    Sandra

  9. Perle come preziosi ricordi pronti ad emozionarci ancora, mostrarci la loro immutata luce e bellezza,
    sempre bellissima la tua poesia 5 stelle meritatissime, cari saluti
    EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *