Vado cammino

Vado cammino, i piedi incalzano,

le mie gambe sono indurite dagli anni,

ma ora si muovono leggere

seguono la musica.

 

Poi i miei occhi si perdono

nella campagna, nel suo verde

e più in alto nell’azzurro del cielo,

nel bianco delle nuvole.

 

Ed ecco la mia anima

si stacca da me e si stende

tra il cielo e le colline,

rido, corro, faccio capriole e poi

 

danzo, danzo felice libera,

con le braccia tese

come per abbracciare il tutto.

Sento le punte degli alberi

solleticarmi i piedi.

 

Mi libero, eterea

senza pensieri né dimensione

là dove non c’è confine

tra il sogno e la realtà.

Informazioni su Ema

Sono nata a Firenze, città dove vivo attualmente. Scrivo poesie dal 1979, raccolte gelosamente in un "Quaderno" dal titolo "I miei pensieri", mio personale terapeutico rifugio che da poco, ho deciso di condividere con gli altri. Nel 2009, RAI 2, trasmissione ("Anima")- direttore Gabriella Porta, apprezzò una mia poesia, dandone lettura. La mia prima raccolta di poesie, è uscita con un libro nel 2011 dal titolo " NUVOLE BIANCHE" Il libro contiene sia nella copertina che all'interno alcuni miei quadri, alto mio hobby, ho avuto un certo successo tra i miei amici, del quale sono molto lusingata. La mia ultima silloge è " AMORE CHE VAI - AMORE CHE VIENI parafrasando DE ANDRE, parla unicamente d'amore, diviso in tre Parti AMORE CHE VAI" quando l'amore finisce con il suo dolore. "AMORE CHE VIENI" ora l'amore torna con le gioie e le speranze, tra questi due Capitoli c'è un terzo " EROS" l'amore fisico, che è pur sempre amore, per lettori adulti. Pubblicato da " TraccePerLaMeta" Associazione Culturale. Nella primavera del 2016 è uscita la mia ultima 3 ) SILLOGE ( raccolta di poesie )- Cornelio Timpani EDITORE- L'ho intitolata " L' ERA DELL' UNICORNO " in riferimento a quell'epoca dove i sogni e le utopie sembravano raggiungibili, mentre ora...... Spero che anche questo mio scritto incontri l'approvazione e il consenso dei miei precedenti . Saluti a tutti EMA
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

11 commenti

  1. Buon Anno Nuovo, Ema, e che sia ricco di leggerezza e poesia!
    anna

  2. Ti auguro, cara Ema, un 2014 così, danzante, vissuto senza confine tra sogno e realtà.
    Molto bella.
    Buon Anno!
    Sandra

  3. Penso che sia importante camminare: ciao

  4. Ciao Ema, il tuo passo è leggero quando a spingerti è la poesia e ti porta davvero in alto per vedere le cose più belle della vita. Un abbraccio e un augurio di un bellissimo anno nuovo. Nella

  5. Ema Cecconi

    Per – Anna, Sandra, Salvo e Nella, un abbraccio augurale per un magnifico anno nuovo, e ancora
    GRAZIE per essere tra i miei lettori e fans
    Con affetto a risentirci
    EMA

  6. Bella, leggera, abbracci la natura, l’aria, si mi piace!!

  7. Bello arrivare col pensiero e la fantasia dove non si può farlo fisicamente…. e per te è anche più facile grazie alla tua inesauribile vena poetica.
    Bella davvero!! AUGURI PER IL NUOVO ANNO
    a presto

  8. Casati Laura

    Cara Ema che bello nella tua poesia respiro già la primavera, il verde, l’azzurro del cielo e poi ti vedo camminare serena, libera, sento nei versi freschezza e libertà, grazie mi mancava in questi giorni la leggerezza e l’apertura verso il mondo della natura. Grazie ancora.

  9. Patrizia casati

    Ema, ti vedevo camminare, volare in quella dimensione da favola; riesci sempre a comunicare il tuo stato d’animo con poesie molto espressive e incisive, che arrivano al nostro cuore. Grazie Ema
    Pat

  10. Per Angelina- Mariella- laura- Patrizia che camminate con me nel mondo della fantasia e della poesia, mie carissime e dolcissime fans vi abbraccio tutte con affetto
    EMA

  11. Come sempre riesci a dare un senso…..
    Percepisco una piccola tristezza!
    Ma, riesci a liberartene con il volo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *