Di…

Una giornata

di sole e di mercato

di gerani colorati alle finestre

di gelsomini fioriti e profumati

di aria calda e ventilata.

Una giornata

di indolente libertà

di profondità azzurre e scintillanti

di salite ombrose e spensierate

di chiacchiere allegre ritrovate.

Una giornata

ferma

tra scelte serie e pensierose

sospesa

tra certezze e indecisioni.

L’anima vola e mi sorride.

E ti sorride.

Là, dovunque sei.

Informazioni su anna

Amo leggere fin da quando ero piccolissima e mi piace cogliere negli scritti altrui sentimenti, sensazioni, impressioni da condividere. Mi esprimo a mia volta cercando di mettere in luce l'attimo che dà significato a tutta la vicenda che descrivo sia in prosa che in versi. Nei miei scritti uso il linguaggio semplice della vita quotidiana che chiunque può sentire propria e tratto argomenti facilmente comprensibili ed interiorizzabili da tutti. Nei racconti per ragazzi parlo della difficoltà di crescere e degli affetti familiari come centrali alla vita; prediligo i messaggi buoni e positivi, perchè credo nell'effetto didascalico della scrittura e della lettura. Non nego ai miei lettori un sorriso, perchè la vita è bella, varia e offre a chi sa coglierlo, un aspetto di sottile ironia anche nei momenti più bui. Sono convinta che, alla lunga, l'impegno personale paghi e che il libero arbitrio sia l'aspetto più scabroso nella vita di ogni essere umano. Se qualcuno volesse contattarmi, chieda alla Redazione come farlo.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

10 commenti

  1. Questa è l’Estate.
    Indolente libertà vissuta tra passeggiate, pensieri, sorrisi e sospensioni. La bella stagione, fuori e dentro l’anima.
    Sandra

  2. Con i miei complimenti!

  3. Molto Bella, affascinate automosfera molto poetica
    piaceviolissime sensazioni, GRAZIE!!!!
    A presto con affetto
    EMA

  4. Una poesia molto bella snodata e compatta, che mostra bene l’accordo che si crea per gemmazione spontanea fra immagini e significati, tra forma e sostanza, che coincidono nelle espressioni di ordine pratico ai bisogni quotidiani. Di apparente melodismo popolare viene sottomessa dall’indole intellettuale della signora Anna Maria Folchini alla realtà odierna fatta di espedienti formali e di tradizioni italiane. Un saluto carissimo da Stefano

  5. Nicolas Antares

    Bella questa ballata d’estate.
    Con la giusta spensieratezza descritta con tanti colori.
    E narrata con la consueta tua eleganza.
    Complimenti Anna!
    Un caro saluto da Nicolas Antares.

  6. @Sandra: l’Estate come la vorremmo, come quando scrivevamo estate, autunno, inverno, primavera con la maiuscola iniziale.
    E come è nei nostri cuori, da sempre e per sempre.
    Grazie.
    a.

  7. Francesca Sommantico

    Che bello passeggiare con te

  8. Una bella e fresca poesia sull’estate, che dovrebbe regalarci sempre un po’ di spensieratezza in più.
    Complimenti e 5 stelle.

  9. Quante immagini meravigliose! Una poesia che è un album da sfogliare con l’anima che sorride.
    Un saluto a tutti 🙂

  10. Grazie a tutti voi che mi leggete con interesse e con affetto.
    Buona estate a tutti!
    Un abbraccio.
    anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *