Quel suono di antiche spiagge

Si affacciano i miei pensieri

alla notte…

Alla luna che

riga di bianco e di nero

le strade e le case.

 

Speranza e conforto.

Queste sono le altalene

su cui oscillano.

 

E intanto,

si spengono

ad una ad una le luci

dietro le stanche finestre

e in fondo riecheggia il mare…

Quel suono di antiche spiagge

che il vento,

tra tende impalpabili,

spalanca sopra

la mia pelle…

 

E sopra

il mio cuore.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

11 commenti

  1. Belle immagini in questa tua poesia… fanno venire in mente tante sere d’estate. Brava!
    Ciaoo

  2. Bel quadro estivo.
    Un saluto.
    sandra

  3. Grazie mille per la lettura e per i vostri commenti che accolgo con molto piacere. Buona serata! Ciao!

  4. Lucia Manna

    Una poesia affascinante e ricca di immagini.
    Complimenti e 5 stelle.

  5. Bella poesia immagini accattivanti, BRAVA!!!
    Un saluto a 5 stelle
    EMA

  6. Una poesia bellissima, brava, Angelina

  7. Grazie mille Lucia ed Ema per i complimenti! Un saluto grande a cinque stelle! Ciao!

  8. Bellissima e pacatamente sognante. Un caro saluto da QS-TANZ.

  9. Grazie mille QS-TANZ! Mi lusinga molto. Buona domenica! Alla prossima! Ciao!

  10. Armoniosa, suadente, intrigante e coinvolgente!
    Bravissima!

  11. Grazie mille Anna! Mi fa molto piacere!
    Un saluto carissimo! Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *