Oceano

Mentre le spighe

regalano

l’oro alla Terra

 

i Tuoi occhi

fanno dell’Oceano,

un mare in tempesta.

 

Il cielo di Settembre

si tinge di quel blu

che in molti,

chiamano, Pace.

Informazioni su SANDRA CARRESI

Sandra Carresi, fiorentina di nascita, scrive dal 1999 dopo l'impatto con una malattia antica. Il suo primo elaborato "Mi voglio raccontare" é appunto del 1999. Si tratta di racconti brevi, fra verità e fantasia. Continua a scrivere, soprattutto poesie, partecipa a concorsi riscuotendo attestati di merito e premi. Ha vinto nel 2003 il primo premio al Concorso organizzato dal Comune di Lastra a Signacon la poesia a tema: "Arno, fiume di pensiero". Considera la penna un'arma efficace, scrivere la fa sentire viva e combattiva. Nella vita lavora per un'Associazione occupandosi di contabilità. Ha molti amici, alcuni storici, altri acquistati strada facendo. Si considera una donna fortunata.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

10 commenti

  1. Le nostre aspirazioni si scontrano con disillusioni e amarezze.
    La natura riflette le nostre incertezze e il nostro sguardo si oscura.
    Viviamo tutti in attesa di tempi migliori…

  2. Una poesia bellissima, ricca di immagini suggestive.
    Complimenti e 5 stelle.

  3. x Anna
    Viviamo fra luci e ombre, vediamo il mare piatto e le burrasche tempestose, tuttavia, anche di notte, il mare è sempre blu.
    Grazie.
    Sandra

    X Lucia
    Grazie, cara per l’apprezzamento delle immagini ricche e suggestive.
    Un abbraccio.
    Sandra

  4. Nicolas Antares

    Sandra, una poesia bellissima!!! Colori fantastici e contrasti tra il sentimento e la materia.
    Riesci a stupirci sempre con queste creazioni ricche di sentimento.
    Un carissimo saluto da Nicolas Antares.

  5. Cara Sandra, bellissimo quest’oro delle spighe di grano, e questo blu che è il blu della pace, ci trasmetti emozioni sempre nuove BRAVISSIMA!!!!
    La tua poesia è un balsamo per l’animo, a risentirci
    EMA

  6. x Nicolas
    Grazie dell’apprezzamento e contraccambio di cuore il carissimo saluto. A leggerci.
    sandra

  7. Sei unica Sandra: la tua poesia è bellissima.
    Ciao dal tuo estimatore sergio

  8. Molto bella… immagini davvero superbe, che prendono il lettore con la forza anche della metafora, pertinente e ben scelta… una poesia anche ben costruita, con quelle due terzine separate e la chiusa veramente lodevole… ciaociao.
    P.S. rientro da una lunga assenza, lavoro ma anche girovagare per il mio mare… forse sarò un poco più presente.

  9. E Ema
    Grazie cara per il tuo sempre sincero apprezzamento.
    Un abbraccio.
    Sandra

    X sergio d
    Onorata! L’occasione è gradita per inviarti un caro saluto.
    Sandra

  10. x Jack
    Grazie degli apprezzamenti, marinaio!
    Il tuo girovagare per il mare arricchisce la tua poetica.
    Un caro saluto.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *