L’ultima Rosa

Sotto la buccia

aspra e rugosa

del tuo volto

si cela qualcosa

che la somma

di tanti anni

non t’ha tolto:

 

La mitezza

d’un animo gentile,

La fierezza

che mai ti vide

vinta e mai servile,

E integra nel cuore

si conserva.

 

Dell’amor un po’

di luce di riserva

che ti conduce

ove puoi vedere

un’ultima rosa

da poter cogliere

e… godere.

6 Commenti per “L’ultima Rosa

  1. Ottimo 🙂 ti faccio il mio più vivo complimento 🙂

  2. Musicale ed armoniosa questa poesia è molto gradevole, BRAVA!!!!
    A risentirci un abbraccio
    EMA

  3. Poesia delicata e attenta che una nonna o una madre anziana accettano come bellissimo omaggio.

  4. Bella poesia… alleggerisce il cuore… molto apprezzata… ciaociao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *