Se tu mi chiedessi chi sono

Se tu mi chiedessi chi sono…

ti direi che ho in un sacco tanti baci…

Baci mandati e desiderati…

Ho tutte le foglie appassite con te

Se tu mi chiedessi chi sono

ti direi che accarezzo pian piano

tu mi desideri quando tu vuoi

quando ti piace…

Cascate di nuvole nere mi girano intorno

mi fanno paura…

ma io, per calmo che posso

ti penetro agli occhi

e ti faccio incantare

con l’azzurro del mare

Se tu mi chiedessi ancora chi sono

io ti direi che vado qua e là in cerca di te

Se mai ti trovassi

farei a pugni col mondo pur di baciarti

ancora una volta…

Se tu mi chiedessi, adesso, chi sono…

Io potrei dirti con voce decisa e arrendevole…

Che sono il vento…

Un pensiero su “Se tu mi chiedessi chi sono”

  1. Vento! Che mi raggiungi e rallenti. Per accarezzarmi e lasciarmi i suoi baci sul viso, tra i capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *