Scusami

Ho provato il dolore di perderti.

Ero confusa, stanca, e un po’ delusa,

delusa dalle poche attenzioni,

quando io ti spiegavo le mie sensazioni.

Ti ho attaccato, ti ho accusato…

ma quello che parlava…

era un cuore ferito,

e purtroppo mai guarito.

Ti sentivo distante,

vedevo il tuo sguardo assente,

confusa, impaurita,

mi tenevo tutto dentro,

fino a quando ho capito che ero io

che mi stavo allontanando.

Tu ci sei! ci sei sempre stato…

perchè la vita a me ti ha regalato,

le incomprensioni, i dubbi, le paure

fanno parte della vita…

e la vita va vissuta per tutto quello che ci viene regalato,

e saper anche dire… SCUSA… ho sbagliato.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

12 commenti

  1. Molto bella e sincera.
    Ciao. Sandra

  2. Una semplice grande verità.
    Sei riuscita a descrivere una situazione dolorosa, che tra l’altro capita molto spesso, con estrema lucidità.
    Brava. Molto sentita e vera.
    Ciao. QS-TANZ.

  3. Chiedere scusa è un segno di grande umiltà, complimenti per la poesia

  4. una bellissima poesia… complimenti

  5. Molto vera , brava!

  6. Grazie!!!
    Anche il più piccolo commento, è gratificante per chi come me, esprime sentimenti ed emozioni con semplicità, senza aspettarsi nulla di più….
    Grazie a tutti, in particolare alla redazione di questo sito.
    Grazia

  7. Sensazioni vere, vissute in tantissimi rapporti quotidianamente oltre che la poesia non manca affatto. Brava!

  8. Davvero molto bella… scritta con il cuore, complimenti…

  9. Molto bella e vera. Hai assolutamente ragione!
    Complimenti! Un bacio. Ligeja

  10. Quanta verità nelle tue parole! Ho letto più volte la tua poesia che mi ha veramente colpito ed emozionato: amore, pentimento, paura di avere compromesso tutto, malinconia diffusa, coraggio di ammettere il proprio errore… Aggiungi la chiarezza del linguaggio e la fluidità del verso e non puoi che definirla una stupenda poesia.

  11. è molto bella… mi piace… cmq è la più bella
    brava!!

  12. bellissima è dir poco sei stata sincera ed è difficile ammettere i propri sbagli sei fantastia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *