Il soffio

Respiriamo la stessa aria

separati da distanze

sempre più ravvicinate.

La vita è un soffio, sempre,

nella sua passeggiata abituale,

perché strapparla col sangue…

Colori e ali diverse

in acque e cieli di Pace

senza dominare.

Meglio sarebbe

portarsi intorno a quel tavolo

per il comune accordo

e vivere quel soffio

portando costruzione a un grosso lavoro

condannando le atrocità

di chi al Mondo,

nega ogni libertà con crudeltà.

Informazioni su SANDRA CARRESI

Sandra Carresi, fiorentina di nascita, scrive dal 1999 dopo l'impatto con una malattia antica. Il suo primo elaborato "Mi voglio raccontare" é appunto del 1999. Si tratta di racconti brevi, fra verità e fantasia. Continua a scrivere, soprattutto poesie, partecipa a concorsi riscuotendo attestati di merito e premi. Ha vinto nel 2003 il primo premio al Concorso organizzato dal Comune di Lastra a Signacon la poesia a tema: "Arno, fiume di pensiero". Considera la penna un'arma efficace, scrivere la fa sentire viva e combattiva. Nella vita lavora per un'Associazione occupandosi di contabilità. Ha molti amici, alcuni storici, altri acquistati strada facendo. Si considera una donna fortunata.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 commenti

  1. Lucia Bonanni

    Quando la libertà nelle sue diverse e molteplici espressioni viene negata, allora è sempre la violenza nei suoi più crudi travestimenti a dominare sugli altri. Questo succede dagli eventi più insignificanti agli avvenimenti planetari e la pace resta soltanto una parola del dizionario. E’ assai triste dover ancora una volta constatare che la libertà e la pace non sono oggetto di attenzioni per il bene del Mondo. E la vita è davvero un soffio, un alitar di vento, un lieve fruscio, un palpito leggero… ci sto pensando sempre di più a questa cosa e maggiormente apprezzo e amo il grande dono della vita.
    Come sempre, cara Sandra, la tua sensibilità e la tua scrittura riescono a comunicare profonde emozioni e invitano a condividere pensieri.
    Ciao e a presto.
    Lucia

  2. X Lucia Bonanni

    Grazie Lucia per esserti soffermata su questa mia poesia.
    Intelligenza e strategia, se non verranno compresi questi due elementi ci meritiamo quello che abbiamo. A che serve avere altrimenti tante menti pensanti, saper masticare libri e governare? Dobbiamo tornare tutti barbari o c’è qualche differenza?
    Un caro saluto e a leggerci.
    Sandra

  3. Questo atteggiamento ostile, anzi crudele non ci porterà nulla di buono, e tu ben lo dici nella tua bella poesia, cara Sandra.
    Se l’umanità non imparerà a costruire insieme il suo domani, andremo verso l’autodistruzione, forse e il nostro destino? Mi auguro di no!!!
    Un caldo abbraccio con affetto
    EMA

  4. x ema

    Grazie della lettura.
    Al momento il nostro periodo storico è pura follia, tuttavia, anche la follia, a volte, partorisce nuove costruzioni. Auguriamocelo.
    Grazie.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *