Tempus fugit

Nell’altra vita

– quella di noi due –

pochi anni in tasca

e tu nel cuore.

Sogni in testa

e sole tra i capelli,

parole poche

e timidi sorrisi…

Cosa ne è stato

di tutto quell’amore?

Informazioni su anna

Amo leggere fin da quando ero piccolissima e mi piace cogliere negli scritti altrui sentimenti, sensazioni, impressioni da condividere. Mi esprimo a mia volta cercando di mettere in luce l'attimo che dà significato a tutta la vicenda che descrivo sia in prosa che in versi. Nei miei scritti uso il linguaggio semplice della vita quotidiana che chiunque può sentire propria e tratto argomenti facilmente comprensibili ed interiorizzabili da tutti. Nei racconti per ragazzi parlo della difficoltà di crescere e degli affetti familiari come centrali alla vita; prediligo i messaggi buoni e positivi, perchè credo nell'effetto didascalico della scrittura e della lettura. Non nego ai miei lettori un sorriso, perchè la vita è bella, varia e offre a chi sa coglierlo, un aspetto di sottile ironia anche nei momenti più bui. Sono convinta che, alla lunga, l'impegno personale paghi e che il libero arbitrio sia l'aspetto più scabroso nella vita di ogni essere umano. Se qualcuno volesse contattarmi, chieda alla Redazione come farlo.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

3 commenti

  1. Probabilmente esiste ancora e non certo sotto la cenere. Probabilmente è all’ombra di una grande quercia.. Si riposa, ascolta, osserva e conserva nell’anima e nel cuore.
    Una parte di quei sogni in testa, probabilmente, si è realizzata, il sole fra i capelli è scomparso, ma questa è una cosa naturale. La distrazione e la corsa hanno vinto il primato del tempo, ma dalla quercia qualche ruga sorride a quei due con pochi anni in testa, e quel che conta è che la testa, le teste e i cuori, sono sempre gli stessi. Hanno solo cambiato vestito.
    Sandra

  2. Lucia Bonanni

    Sì… è vero… il tempo fugge… e non si ferma. Però, “se amore è amore” continua a covare sotto la cenere per tornare ad ardere al primo crepitio di fiamma.
    Un saluto per voi.
    Ciao, Lucia

  3. Quei bei ricordi ci sorridono ancora nel pensarli, sono protetti come in uno scrigno nel nostro cuore, sono ancora parte di noi, nessuno ce li può togliere, li abbiamo vissuti!!!!!
    Bellissima poesia, GRAZIE!!!
    A risentirci saluti affettuosi
    EMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *