Travolge l’uragano

Svanita nel pensiero,
quel che la vita indica
cerco di capire.

Tutto pare abbia preso il volo,
nubi pallide e a tratti minacciose
tenere reminiscenze avvolgono.

L’idea è quella che mai
alla mia esistenza siano appartenute.

Travolge l’uragano,
debole è il terreno
tanto mi manca ma si potrà avanzare.

E l’oscurità il passo vieta.

Amare ogni fratello
dal profondo è ciò che vorrei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *