Equilibrio

In un equilibrio ignoto

la bilancia regge pesi

che mi sono cresciuti addosso.

Ma io vivo altrove,

al margine.

Le cose non pesano,

galleggiano con me

in una bolla.

I bisbigli sono ovattati,

il silenzio è in vari strati.

Mi guardo vivere nella leggerezza.

Sono stata e sarò,

nelle profonde gallerie dell’io.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Bella poesia che indica una strada possibile per restare a galla nel mare della vita in tempesta.
    Sandra

  2. Ancora silenzio ed equilibrio viaggiano insieme nella bilancia della convivenza degli opposti in noi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *