Dolce fiore

Buonanotte, dolce fiore.
Chiudi i tuoi petali,
abbandonati al sonno.

Scivola nel sogno,
lasciati cullare
con morbida delicatezza.

Abbandonati all’onda onirica,
lascia che ti trasporti.
Essa, sapiente ti condurrà.

Attraversa i più bei sogni,
vivili e ricordali.
Sii allegra, e felice.

Svegliati con un sorriso,
così che nel cielo di domani,
abbia senso di risplendere
il sole.

Buonanotte, dolce fiore.

5 pensieri su “Dolce fiore”

  1. Dopo la dolcezza della nutella (di Goccia1969), la dolcezza della tua buonanotte alla tua donna da sogno.
    Braccia forti la avvolgono, tese a farla sentire la più bella del creato, quale che sia la sua reale avvenenza (E’ pur vero che un poeta me lo immagino … delicato, come figura. Certo non un lottatore. Però è una mia immaginazione … tutto può essere).
    Se esiste, è fortunata.
    Se esiste, dovrebbe saperlo che le scrivi tutte queste cose.

  2. Non meriti di scriverle solo se le hai fatto male.
    Se questo è il caso, forse dovresti effettivamente smettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *