I colori dell’aurora

È quasi l’alba

in religioso silenzio

io Vò ammirando il cielo

per la sua immensa altezza

e il suo mistero.

Qual prodigio!

Vedo nel suo splendore

scender l’aurora

e lei come danzando

le belle vesti rosa va cangiando,

mentre si spoglia dei suoi bei colori

quali regalo al ciel li va donando

come fossero petali di fiori.

A tal visione per l’emozione penso…

quale sublime artista è il suo creatore!

E Dio lodando sento il cuor mio

che va tremando,

paga per quel gioir l’anima va esultando.

3 pensieri su “I colori dell’aurora”

  1. Cantico in stile medioevale.
    Passano i secoli, ma la meraviglia delle piccole cose quotidiane li attraversa inalterata.
    Bellissima

  2. Complimenti a TE cara Giuliana: questa sua poesia mostra una spiccata sensibilità nella Natura, che ogni giorno che passa diviene una cosa del tutto scontatata, ma Ella ci fa Capire che così non era… riportando invece alla Luce il vero Lato Spirituale della vita che ogni essere umano ma anche animale possiede… un Grazie sentito a Te che ci doni questa OPPORTUNITA’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *