Amo la notte

Amo la notte.

La notte è buia, ma non scura.

È piena di stupendi e torbidi pensieri

che non potendo brillare

alla luce del giorno

si accendono al buio degli occhi chiusi.

Per questo amo la notte.

Per questo ogni notte sei mia,

in ogni luogo, in ogni tempo,

in ogni modo, sei mia.

Il giorno è piu sobrio.

Ti porta alla realtà che non è mai accecante.

È pieno di lampi di luce,

ombre e penombre,

preludio di un sole inebriante

come l’attesa di poter rivedere il tuo sorriso,

ascoltare i tuoi silenzi

e godere dei tuoi capricci.

Amo la notte, ma adoro il giorno.

Perché le mie labbra assetate

non possono rimanere a lungo senza il calore

e la fragranza del tuo essere donna.

Un pensiero su “Amo la notte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *