L’oltraggio

Non ci sono stelle

ad illuminare la notte

Non ci sono nubi

a gonfiare il cielo

Anche la pioggia

si rifiuta di scendere

Regna solo il buio

che oscura

anche il volto di

Dio

mai minaccioso

ma fortemente pensieroso

su tempi nutriti

a egoismi

e calici di sangue

bevuti

a ingorda

pusillanimità.

4 pensieri su “L’oltraggio”

  1. Purtroppo mi sa che l’uomo è sempre stato così, e sempre lo sarà, e ci saranno sempre egoismi e calici di sangue… purtroppo!

  2. X Lucia
    Potremmo però fare anche la guerra al – purtroppo – e invece di far cambiare aria ai preti pedofili li potremmo anche chiudere in galera. Voglio dire, le punizioni devono essere severe e non all’acqua di rose, per tutti, ovviamente, perchè i danni sono gravi e per tutta la vita.
    Grazie del passaggio di lettura.
    Sandra

  3. Certo Sandra, sono d’accordo con te! E le punizioni non devono essere severe, ma severissime! Non si possono rovinare delle vite per poi uscirsene con poco o nulla…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *