Raggio di Luna

E ci penso,
a quanto radiosa
tu possa essere,
in abito da sera.

Sorridente,
bella da riempire il cuore,
fino a farlo scoppiare.
Bella da far male.

C’è del divino nella vita.
Nelle cose semplici,
nelle cose reali,
nelle cose sognate.

C’è del magico
in un momento,
uno sguardo.
Una mano
ne cinge un’altra.

Occhi si guardano,
si parlano.
E la domanda è semplice:
“Balliamo?”

6 Commenti per “Raggio di Luna

  1. Delicata e dolcissima!
    “Bella da far male” a me non l’ha mai detto nessuno!
    Mi fai piangere. La invidio davvero tanto, questa donna.
    Falle girare la testa, quando ballerà con te. E non dire che pure questo è un “esercizio letterario”. Non può, non deve esserlo!
    Lascia che il tuo cuore sia pieno di lei. E riempi il suo più che puoi, mentre la guardi negli occhi, la cingi e la accarezzi!
    Falla volare, il resto non conta.

  2. Capito su questo sito dopo tanto tempo.
    È bellissimo ricevere una poesia così. Ti fa rinascere. È bello sentirsi bella. “Bella da far male” mi ha colpito: il luogo comune è “bella da morire”. “Bella da far male” è qualcosa di speciale!
    Come deve essere, una donna, per sentirsi dire “bella da far male”.

  3. Non è un esercizio letterario. È peggio: sono parole buttate al vento!!!

  4. E allora lascia perdere. Magari non è quello che cerca. Perché ci devi morire sopra?
    In amore ci vuole coraggio. Coraggio per accettarlo, a volte, e coraggio per sapervi rinunciare, quando non è corrisposto.

  5. Sarebbe bello se riuscissi a non essere saggio!
    E’ il tuo “Raggio di Luna”, la tua “Unica Goccia” e tutti gli altri nomi ha per te.
    Non essere saggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *