Ora che riesco a parlar d’amore

Ora che riesco a parlar d’amore

dove ogni parola porta il suo nome,

mi lascio sprofondare in un addio

che non mi dà pace.

Ora che riesco a parlar d’amore,

nascondo il mio dolore

dietro sorrisi che non hanno gioia,

parole che non hanno suono

occhi che non hanno sguardo.

Ora che riesco a parlar d’amore

non c’è chi mi può ascoltare.

1 Commento per “Ora che riesco a parlar d’amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *