È Mattina

Apro gli occhi.

Il suono impietoso della sveglia

decreta la fine del mio sogno.

Nella penombra scorgo il tuo profilo,

ascolto il tuo respiro.

È tardi.

Devo andare, la mia vita mi reclama.

Un abbraccio caldo.

Un ultimo bacio morbido

che sogna di essere il primo di tanti.

La promessa di un giorno tutto per noi.

Ti lascio il ricordo delle mie labbra sul cuscino.

Portalo con te,

in un angolo della tua valigia sempre pronta a partire,

tra le camicie bianche ed i tuoi jeans.

Conterò i giorni

immersa nel ricordo del tuo sapore.

Come un felice ricordo d’infanzia

allevierà il passare del tempo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Fugge la vita. Fatta di parentesi di gioia, intervallate dal frenetico rincorrersi. La condivisione di un sentimento è il tesoro vero della vita.
    Soldi, successo, lussi sfrenati e desideri materiali scompaiono totalmente, se vi è la felicità in un sorriso, apparendo nella loro mera vacuità.
    Anzi
    Quando ci sorprendiamo a rincorrere traguardi materiali, allora forse questa è evidenza del fatto che … siamo lontani anni luce dalla felicità

  2. Un commento che diventa poesia grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *