Concorso letterario “Memorie della quarantena”

Articolo 1
Il concorso letterario “Memorie della quarantena” è promosso dalle biblioteche civiche del Comune di Padova. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Per i minori di 18 anni occorrerà l’autorizzazione dei genitori o loro rappresentanti secondo le modalità riportante all’art. 5 del presente regolamento.

Articolo 2
Temi del premio:
Memorie della quarantena: storie, lettere, racconti e riflessioni ai tempi del coronavirus, per una condivisione dei vissuti in questo tempo così difficile in cui tutti dobbiamo stare divisi per una causa che tuttavia ci unisce negli intenti.
Gli elaborati potranno descrivere storie vere o di fantasia, divertenti o tragiche, reali o distopiche.

Articolo 3
Le opere inviate devono avere le seguenti caratteristiche, pena l’esclusione: gli elaborati devono essere composti da un massimo di 5.500 battute (tre cartelle editoriali), spazi inclusi.

Articolo 4
Le opere dovranno essere trasmesse esclusivamente via mail all’indirizzo: biblioteca.bassanello@comune.padova.it in due file separati: in uno, SOLO l’opera completa di titolo; nell’altro il modulo di partecipazione, come da articolo 5.

Articolo 5
Il modulo di partecipazione per adulti dovrà contenere:
– nome e cognome dell’autore;
– data di nascita dell’autore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: “Dichiaro: di essere maggiorenne”;
– di voler candidare la mia opera intitolata ________ al concorso “Memorie della quarantena”;
– autorizzo il Comune di Padova, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, divulgazione e diffusione telematica sul sito Padovanet o tramite la Newsletter delle biblioteche civiche
– dichiaro che: l’opera in concorso è frutto del mio ingegno e solleva l’amministrazione comunale da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la partecipazione, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n. 2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

NB: Per i minorenni, va allegata la liberatoria che deve contenere i seguenti dati:
– Nome e Cognome del minore;
– data di nascita del minore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
Dati Personali del maggiorenne in qualità di genitore/tutore:
– Nome e Cognome;
– data di nascita;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: In qualità di genitore/tutore, con la sottoscrizione del presente atto: AUTORIZZO (nome e cognome del minorenne) _______ a partecipare all’edizione in corso del Concorso “Memorie della quarantena” candidando l’elaborato dal titolo _______; dichiaro che lo stesso elaborato è inedito e frutto esclusivo del suo ingegno; AUTORIZZO inoltre il Comune di Padova, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, divulgazione e diffusione telematica; DICHIARO di sollevare l’organizzazione da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la partecipazione del minore al concorso, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n.2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

Articolo 6
Le opere dovranno essere spedite improrogabilmente entro le ore 24 del 22 maggio 2020.
La segreteria di concorso – biblioteche civiche si assume il compito di comunicare ai partecipanti se le loro opere sono state selezionate per la pubblicazione.

Articolo 7
I racconti selezionati verranno pubblicati su Padovanet e sulla Newsletter delle biblioteche civiche, dove saranno divulgati i nomi dei vincitori. Agli autori dei racconti selezionati sarà rilasciato un attestato di merito.

Articolo 8
Informiamo che i dati personali saranno tutelati e conservati secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo art. 13 e 14 del G.D.P.R. 2016/679. Ai sensi della predetta normativa, il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza.

Articolo 9
Per ogni chiarimento si potrà inviare una mail all’indirizzo:
biblioteca.bassanello@comune.padova.it.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *