Mamma abbracciami nell’animo

Mamma, prendimi per mano

e portami da te,

abbracciami nell’animo,

e insieme poi balliamo

tra le stelle,

in punta di piedi

senza svegliar la luna.

Dio non capirebbe

il mio bramare te,

e affretterebbe le note

del nostro danzare.

Le stelle vedi, ci

illuminano la pista

e il nostro immaginare può continuare…

noi strette nel mezzo,

ad ondeggiare.

I nostri occhi… il mio sorriso,

il mio cuore… la tua passione,

le stelle… il nostro focolare.

Il paradiso noi,

l’inferno io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *