Un brutto cielo

È un brutto cielo

quello che non permette

ai volatili

di volare.

È un brutto cielo

quando lo specchio

riflette solo

di falso lustro.

È un brutto cielo

quando si oscura

senza nuvola alcuna.

È un brutto cielo quando

l’uomo dice di conoscere

la vita e non sa

grattare il grigio

e trovare il blu.

È un brutto cielo

quello fatto di sensazioni

in tonalità chiare e scure

in certezze accomodate

da momenti in continuo cambiamento

quasi fossero abiti su passerelle

poggiate in ponti fragili

dove l’acqua è sempre più torbida

e marcia.

2 Commenti per “Un brutto cielo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *