Raccontami

Nuda,

riversa sul letto,

spogliata anche di ogni pensiero,

muta e priva di ogni desiderio.

Tra i miei sospiri

ed il rumore della pioggia

ti vedo disteso.

Il tuo sorriso.

Raccontami ancora!

Ti guardavo,

mi fissavi.

I tuoi racconti

possono farmi spiccare il volo.

Raccontami tutto,

non andare via

e quando avrai finito,

ricomincia.

4 commenti per “Raccontami

  1. La bellezza di questa, come le altre, è che si presta a varie interpretazioni come se le tue “nudità interiori” tentassi di nasconderle subito dopo il tentativo di renderle libere.

  2. Se è fantasia, è una metafora molto introspettiva.
    Se è il tuo uomo, è davvero speciale che sappia farti volare con un racconto.
    Se è un sogno, allora è un bel desiderio.

  3. Ho deciso.
    Voglio pensare che sia il tuo uomo.
    Deve essere bellissimo stare tra le braccia di chi sa farti sognare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *