La Nuova Era

Splendidi occhi orientali

dietro ai banconi

Mille colori d’amore

Sui nostri balconi

Le città brulicano di novità

Da est da ovest da sud e da nord

Irripetibili opportunità

Di adoperarsi con onori di lord:

Giacché incombe una nuova Era

Di prosperità ed innovazione

È necessaria una nota vera

Di accoglienza e integrazione

Siamo tutti qui ora, mori memento

Siamo tutti qui Fratelli, in codesto momento.

La pace si deve tessere

con amore e serenità

Diamo senso al nostro essere

Con un fare di verità

Così da riessere

In uguaglianza e fraternità

Quel Mondo perfetto

Privo di umano malessere

Lascito d’affetto

e la più preziosa eredità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *