Amata

Una frenesia
mi prende
allorché rimpiango
l’io
che non sono
e
le speranze,
i sogni,
la vaghezza
di una realtà
che non ho.

Nel tempo
che passa
mi rivedo
e
ritrovo
i castelli di sabbia
che si asciugano
al sole
sotto un cielo
di verdi
promesse.
 
Ora.

Eccomi,
qui,
nel presente
certo
e
amato
di chi mi ama.

 

Informazioni su anna

Amo leggere fin da quando ero piccolissima e mi piace cogliere negli scritti altrui sentimenti, sensazioni, impressioni da condividere. Mi esprimo a mia volta cercando di mettere in luce l'attimo che dà significato a tutta la vicenda che descrivo sia in prosa che in versi. Nei miei scritti uso il linguaggio semplice della vita quotidiana che chiunque può sentire propria e tratto argomenti facilmente comprensibili ed interiorizzabili da tutti. Nei racconti per ragazzi parlo della difficoltà di crescere e degli affetti familiari come centrali alla vita; prediligo i messaggi buoni e positivi, perchè credo nell'effetto didascalico della scrittura e della lettura. Non nego ai miei lettori un sorriso, perchè la vita è bella, varia e offre a chi sa coglierlo, un aspetto di sottile ironia anche nei momenti più bui. Sono convinta che, alla lunga, l'impegno personale paghi e che il libero arbitrio sia l'aspetto più scabroso nella vita di ogni essere umano. Se qualcuno volesse contattarmi, chieda alla Redazione come farlo.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

7 commenti

  1. Un bilancio sulla propria vita musicato e appagato. La fortuna é presente solo di striscio, la dose massiccia è data dalla determinazione, buon senso e dal farsi amare per quello che si é.
    Tutto qui.
    Complimenti.
    Ciao. sandra

  2. Ciao Anna.
    Rimpianti e certezze, passato e presente.
    Profonda riflessione di un’anima serena.
    Mi ci ritrovo in pieno.
    Complimenti, il tuo scritto è bellissimo.
    QS-TANZ.

  3. Sandra e QS-Tanz,
    vedo che mi capite…
    anna

  4. Noto molta più profondità nelle parole di questo scritto. Non è che frequenti qualche filosofo? Brava!

  5. complimenti, questa poesia è molto bella, profonda nella sua semplicità. Non c’è che dire sei molto brava… ciao da betta

  6. Profonda, toccante, bellissima!
    Grazia

  7. Bellissima, complimenti. Si dice che l’unica cosa reale sia il presente. Ma cos’è il presente? Esiste? Quali certezze può darci davvero? Forse dico questo perchè io certezze non ne ho mai. E non so se sia bene o male, a volte non posso impedirmi di essere affascinata da chi ne ha. Così osservo. Ma non le faccio mie.
    Un abbraccio forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *