Potrei scrivere

Potrei scrivere

dell’autunno

con le sue foglie

cadenti

che formano tappeti

 

Potrei scrivere

delle stelle

orgogliosamente brillanti

nel cielo sereno

di luglio

 

Potrei scrivere

del mare

impetuoso e calmo

nello stesso tempo

magnetico

 

Potrei scrivere

degli amici

quelli veri o di circostanza

ma comunque sempre

necessari

 

Potrei scrivere

degli amori

finiti male

e delle ferite

che non si rimarginano

 

Potrei scrivere

dei ricordi

che troppo spesso

riponiamo nei cassetti

a prendere polvere

 

Potrei scrivere

di me stesso

come spesso mi accade

ma vi annoierei

a morte

 

Potrei scrivere

di tante altre cose

e continuerò a farlo

fintanto che

ne avrò la forza

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

10 commenti

  1. Molto bella ed essenziale.
    Sandra

  2. …tutto può essere vissuto e interpretato.
    è il fascino della vita.
    a

  3. andrea ligi

    Grazie ad entrambe per la lettura.
    Un saluto.
    Andrea

  4. Bravo, Andrea, triste e dolce la tua poesia, bellissima. Ciao da Betta

  5. Semplice, ma diretta. Mi è piaciuta molto!
    Hai ragione, in effetti si scrive sempre di tutto questo! Sì, non smettere mai di scrivere! 😉

  6. Potresti davvero, se non lo stessi già facendo (sorrido).
    Poesia delicata in cui ritrovo molte verità. Bella.
    Un saluto
    Katia

  7. forse un po’ troppo lunga ma veramente bella…
    bravo…
    by Davide

  8. Stupenda!!

  9. andrea ligi

    Grazie a tutti per la lettura ed i commenti…
    Questa poesia è nata in un momento nel quale avevo molte cose in testa di cui volevo scrivere, ma non sapevo da quale iniziare, così è venuta fuori lei.
    Un saluto a tutti
    Andrea

  10. Bella, semplicemente bella.
    chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *