Chissà se…

Chissà se gli gnomi

esistono sempre,

 

chissà se le lucciole,

le rondini,

le sirene,

 

esistono sempre…

 

Io ho guardato il cielo

e ho visto,

 

sono scesa negli abissi

e ho visto,

 

ho calpestato la terra umida

all’alba, ignara del freddo pungente

 

e ho visto…

 

Ma questa Terra,

ora silenziosa

è quasi minacciosa

e promette solo

parole di fuoco.

Cercava pace

ed ha trovato solo

indifferenza.

 

Informazioni su SANDRA CARRESI

Sandra Carresi, fiorentina di nascita, scrive dal 1999 dopo l'impatto con una malattia antica. Il suo primo elaborato "Mi voglio raccontare" é appunto del 1999. Si tratta di racconti brevi, fra verità e fantasia. Continua a scrivere, soprattutto poesie, partecipa a concorsi riscuotendo attestati di merito e premi. Ha vinto nel 2003 il primo premio al Concorso organizzato dal Comune di Lastra a Signacon la poesia a tema: "Arno, fiume di pensiero". Considera la penna un'arma efficace, scrivere la fa sentire viva e combattiva. Nella vita lavora per un'Associazione occupandosi di contabilità. Ha molti amici, alcuni storici, altri acquistati strada facendo. Si considera una donna fortunata.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

7 commenti

  1. Un grido disperato per un pianeta stanco di essere ferito gratuitamente.
    Brava Sandra non fa mai male ricordarci che la terra va rispettata.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

  2. E’ vero, l’indifferenza dell’uomo verso la natura è la colpa più grande che abbiamo, da quando abito in campagna, mi sono ritrovata ad osservare tutto ciò che fa parte della natura, ed ho imparato a rispettare tutto, e ad amarla. Brava Sandra, come sempre la tua sensibilità viene fuori, anche nelle cose più semplici della vita, felice di leggerti. Un abbraccio da Betta

  3. Chissà se gli esseri umani desiderano esistere ancora …
    Chissà se si rendono conto del fragore della loro indifferenza a tutto ciò che fa male e soprattutto che sia ben chiaro il male cos’è…
    Chissà se ci sarà un giorno in cui ognuno assumerà il fardello della responsabilità delle sue azioni…
    Chissà, Sandra…
    Vorrei poter sapere che quel giorno ci sarà.
    Un abbraccio, carissima.
    Ciao
    anna.

  4. Hai ragione Sandra, c’è troppa indifferenza verso quel che ci circonda.
    Complimenti e 5 stelle.

  5. X
    QS, Betta, Anna, Lucia:

    Quanti se, quanti ma…, se solo potessimo mantenere, coltivare, rispettare tutto il patrimonio che abbiamo, tutti i gioielli che ogni mattina vediamo senza neanche apprezzare, beh, forse gli umani saprebbero anche dialogare. Invece, forse, in futuro avremo quello che ci saremo meritati.
    Peccato…
    A voi, carissimi amici un grande abbraccio unito al grazie per il sempre passaggio di lettura e l’affetto.
    Sandra

  6. Cara Sandra, con questa poesia hai toccato il mio cuore. Complimenti un saluto Angela.

  7. X Angela

    Spero di continuare ancora ad arrivare al tuo cuore.
    Grazie, un bacio.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *