Cuore marinaio

L’anima mia

naviga a vista

in un limbo di silenzi

tra scogli di sicurezze

e gorghi di possibilità.

 

Ma so che ci sei,

mio Doppio,

mio Angelo,

mio Altro me,

quando la certezza viene meno,

quando nel dubbio

rinunciare è la scelta.

 

Per meraviglia,

sotto il calore della Tua ala,

è allora che trova pace

il mio cuore marinaio

assetato di tranquillità.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

9 commenti

  1. Quasi un sussulto durante un volo sconfinato.
    Mentre i pensieri si lanciano in acrobazie magnifiche sapendo poi di atterrare sempre mordidamente.
    Molto bella
    Ciao e 5 stelle. QS-TANZ.

  2. Una perla delicata della tua passerella di vita.
    Brava. 5st.
    sandra

  3. Che splendida dichiarazione di amore!

    L´amore che si rinnova ogni giorno, nelle piccole cose, nella certezza del rifugio sicuro tra le braccia dell´altro.
    Un piccolo angolo di pura pace.
    Brava anna (come sempre, aggiungo).
    5 stelline meritatissime

    Un bacio
    Tilly

  4. Lucia Manna

    Una dolce poesia e una splendida dichiarazione d’amore.
    Come sempre complimenti e 5 stelle.

  5. Che dirti Anna, è bellissima la tua poesia, mi piace molto immaginare questa complicità, fra la parte riflessiva e matura, e quella più leggera e incosciente, che intuisco in questi versi, nessun conflitto, nessuna lotta, solo un armonia bellissima, che rende unici, e soprattutto liberi. Bravissima. Ciao da Betta

  6. Davvero bella! Quanta armonia traspare, quanta serenità… Complimenti!

  7. Cosa dire, davvero una poesia bellissima: complimenti un saluto Angela.

  8. Vi ringrazio per la lettura.
    Tendo all’armonia e non sempre mi sento in armonia, ma so che è una delle possibilità che mi vengono offerte.
    Qualche volta mi sento in pace.
    In quel caso la sensazione è bellissima.
    Un abbraccio e un sorriso.
    anna

  9. Bellissima la chiusa di questa poesia, in cui tutto ritrova la sua giusta dimensione… una delicata dichiarazione d’amore e un bel traguardo da raggiungere.
    Buona navigazione, cara Anna.
    Katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *