Forasacco

Potrei

prendere un forasacco

solitamente dannoso e maledetto,

strapparlo al suo terreno

e come una lancia

graffiare il cielo blu della notte,

scoprire una stella minore,

nascosta

e chiederle:

allora ci sei…,

mi respiri…,

mi ascolti…

Forasacco,

potrei con la tua

essenza deleteria

far male,

tanto da aver meno luce

sulla Terra

oppure…,

potrei trasformare

il forasacco in penna

e raccontare

la pace di una stella.

Informazioni su SANDRA CARRESI

Sandra Carresi, fiorentina di nascita, scrive dal 1999 dopo l'impatto con una malattia antica. Il suo primo elaborato "Mi voglio raccontare" é appunto del 1999. Si tratta di racconti brevi, fra verità e fantasia. Continua a scrivere, soprattutto poesie, partecipa a concorsi riscuotendo attestati di merito e premi. Ha vinto nel 2003 il primo premio al Concorso organizzato dal Comune di Lastra a Signacon la poesia a tema: "Arno, fiume di pensiero". Considera la penna un'arma efficace, scrivere la fa sentire viva e combattiva. Nella vita lavora per un'Associazione occupandosi di contabilità. Ha molti amici, alcuni storici, altri acquistati strada facendo. Si considera una donna fortunata.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

8 commenti

  1. Bellissima!
    Questa lirica esprime il senso stesso della vita: si può farne una cosa meravigliosa, ricca di significati e opportunità oppure, lasciandosi andare, un insieme di esperienze dannose e senza senso.
    Ho riletto in questi versi quel titanico “Quisque faber fortunae suae”, ognuno è artefice della sua sorte, che mi ha sempre spinto in tutti questi anni a guardare oltre e a superare le difficoltà.
    E ne sono contenta.
    Ciao
    anna

    5 stelle

  2. Per Anna

    Si carissima, ognuno è artefice della propria vita, la possibilità della scelta è quasi sempre possibile.
    Grazie.
    Sandra

  3. Una bellissima poesia.
    Siamo noi gli artefici della nostra vita, che è fatta di tante strade e tocca a noi scegliere qual’è la strada giusta, anche quando ci tocca affrontare prove dure.
    Complimenti e 5 stelle.

  4. X Lucia
    Grazie Lucia del commento, concordo pienamente.
    Un saluto.
    Sandra

  5. Complimenti Sandra: un saluto e 5 stelle, Angela.

  6. X Angela

    Grazie della lettura e dell’apprezzamento.
    Un saluto.
    Sandra

  7. Ognuno sceglie cosa fare della propria vita, ognuno può indirizzarla in una direzione… ma spesso bisogna essere flessibili e accettare qualche deviazione quando si trovano gli intoppi. Bella poesia, complimenti davvero!

  8. Per Giuseppantonio
    Concordo con te. Grazie della lettura e dell’apprezzameno.
    Un caro saluto.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *