A Lei – lettera mai data

Caro Dottore, non sono certa di quanto sia appropriato riferirmi a Lei come “caro”. Avrei optato, in passato, probabilmente per qualcosa di più formale, ma credo che l’espressione scelta sia esemplificativa dell’affetto che provo per Lei. Non so esattamente perché le sto scrivendo questa lettera. E nemmeno sono sicura di volergliela consegnare, ma se la […]

Felicità malata

Era triste. Era molto triste. Si sentiva un fallimento. Ma non lo era, paradossalmente. Proprio per questo, in un certo senso, era triste. La persona probabilmente a lei più vicina aveva deciso di abbandonarla. Glielo aveva detto quel giorno. “Sono affezionato a te, siamo in sintonia”, ma aveva deciso di abbandonarla. Era meglio così, era […]

La stanza di Andrea

Andrea era nella sua camera, con le sue migliori amiche. Stavano discutendo assieme su che cosa si sarebbe potuto fare assieme quel giorno. Le idee erano tante, alcune davvero noiose, altre più interessanti. Andrea non sapeva perchè loro fossero le sue migliori amiche, non era nemmeno sicura di volergli troppo bene. Forse le piaceva definirle […]