La crisi economica

L’esasperante crisi economica costrinse i governi a decurtare i finanziamenti alla Sanità, così il disagio ricadde massicciamente sui cittadini. Le strade si affollarono di barbieri disposti ad operare piccoli interventi chirurgici previo modico compenso, di sarti armati di ago e filo per richiudere le parti lese, ma soprattutto di becchini[…] …continua a leggere

Satira elementare

Quel maledetto 17 settembre mi portò via tutta l’innocenza, mi strappò ogni sogno infantile: ero finito nella trappola dell’istruzione obbligatoria! La mia genitrice mi sveglio alle 5, così presto per assicurarsi che non facessi tardi il mio primo giorno di scuola, nonostante l’appuntamento fosse fissato alle 9. Dopo quella tortura[…] …continua a leggere

Bagno a Mergellina

Col mio fidato compagno Antonio Stornaiuolo, detto “il Professore” per la trasandatezza del suo abbigliamento, stavo trascorrendo liete ore su uno scoglio di Mergellina. Tra un mucchio di spazzatura ed un cumulo di bottiglie di plastica, abbrustolite al sole, trovammo un comodo posticino in cui accamparci. Una lucente distesa di[…] …continua a leggere

Tarantelle Napoletane

Sperando di godermi una stupenda mattinata sugli scogli di Mergellina, accompagnando la tintarella con qualche chiacchiera con le interessantissime zoccole del luogo (mi riferisco ai roditori), ero in attesa del bus alla fermata del corso Garibaldi. Sfoggiavo orgogliosamente una canottiera unta, un pantalaccio liso e una logora borsa a tracolla:[…] …continua a leggere