Mi troverai qui

Piove da due giorni. Il nostro giardino non è più verde vivo come questa primavera. Me ne sto qui, al tavolo vicino la finestra, osservo le gocce rimbalzare sulle ultime foglie imbrunite del nostro albero preferito. Ti ricordi quanti baci ci siamo dati sotto quell’acero? Quante volte abbiamo premuto le[…] …continua a leggere

Io so parlar d’amore

Emozioni devastanti, incontri da togliere il fiato, gioie e delusioni. Queste sono poche delle mille cose che albergano in un sentimento detto Amore. E lo dico, senza girarci troppo intorno: io amo parlare d’amore. L’amore è il dado di quel brodo chiamato vita. Dà un sapore, che a volte troviamo[…] …continua a leggere

Un attimo

Sono giorni che passi i pomeriggi sul divano guardando la tv, a ripeterti che la tua vita sta prendendo una piega oziosa e ripetitiva. Aspetti e aspetti, sperando che accada qualcosa di nuovo ed eccitante, che possa ridarti un po’ di vita. “Esco o non esco? A dire il vero[…] …continua a leggere

Ti perdo nel dolore

Non posso aprire gli occhi. No, non posso. Non voglio. Non è possibile tornare alla realtà sapendo che non ci sei. Vorrei restare qui, nascosta nel caldo delle mie coperte e aspettare di morire. Sono passati mesi e ancora sto male. Ricordo quel pomeriggio autunnale. Ricordo la tua bellezza, quella bellezza che[…] …continua a leggere

Come Romeo E Giulietta

Stella era meravigliosa. Teneva una mano al suo ragazzo mentre il loro amico guidava. Quella macchina era piena, erano 5 amici. Era contenta Stella. Contenta di tenere stretto il ragazzo a cui aveva donato il cuore, il suo Manuel. Entrambi bellissimi, spettacolari… ragazzi che verrebbero screditati solo per l’invidia dei più sfortunati. Si stringevano per …continua a leggere