Eco

Eco… di parole vaghe, in confusione
incapaci di aiutare
incapaci di agire.
Eco infinito… di suoni nascosti
sussurrati all’orecchio sensibile
di chi è cieco
e spacca in mille pezzi lo specchio reale.