On writing

Seduta nella sua sedia di paglia e legno osservava fuori dalla finestra. Eppure non sapeva descrivere il paesaggio che stava osservando. La sua mente vagava in quel mondo infinito che l’uomo chiama “Fantasia” e vedeva solo draghi, castelli e principesse da salvare. In quel posto, qualunque suo desiderio si realizzava e poteva visitarlo tutte le […]

I pensieri del cuore

Sapere che il proprio cuore sta battendo così forte nel petto da essere muto.
Essere talmente nervosi da comportarsi in modo naturale.
Voglia di fare l’impossibile, pur essendo costretti ad aspettare.
Pensare di essere liberi quando si è in gabbia.
Voler sperare pur dimenticando.
Avere, al posto del cuore, un sasso con le ali da fringuello.
Essere così felici da avere un pugnale […]

Out of the Sunrise

Odiava la notte. Non appena si stendeva sul letto, gli piombava addosso tutto il peso del passato. Si sentiva incollato e spalmato sul materasso, come burro sciolto sul pane caldo. Chiudendo gli occhi, vedeva solo immagini che avrebbe voluto solo dimenticare, cancellare, strappare dalla sua mente come vecchie foto ingiallite. Invece, ecco che si presentavano […]

La Maschera

Ho sempre vissuto come un vaso di creta plasmato dai capricci e voleri delle persone che frequentavo. Mi modellavano e, insoddisfatti, distruggevano per poi crearmi ancora una volta. E io non mi ero nemmeno resa conto di essermi costruita palcoscenici e maschere di ogni genere e per qualunque situazione. Mentire ed ingannare mi era così […]

Rabbia

Vi era un tempo in cui il mondo era popolato solo da buoni sentimenti: Amicizia, Amore e Bontà. Ma un brutto giorno, dalle labbra di Amicizia prese vita Menzogna e Amore ne rimase ferito. Da questo episodio, nacquero i primi sentimenti negativi: Tristezza e Gelosia. Nonostante fossero fratelli, i due si accoppiarono dando luce a […]

La Rosa Bianca

C’era una volta un ragazzo. Non era un bellissimo principe azzurro sul cavallo bianco, né un perfetto gentiluomo in carriera. Era un semplice e banalissimo ragazzo, come quelli che potreste vedere all’uscita di una scuola. Certo, era molto bello e intelligente, ma non era felice perché sentiva che gli mancava qualcosa. Gli mancava qualcuno da […]

Avevo solo sedici anni…

E ancora oggi mi sveglio madida di sudore a causa di quell’incubo che non riesco a dimenticare. Che non potrò mai cancellare. Che, dopo sette anni, ancora mi perseguita. Era una giornata di dicembre, come questa. Le feste di Natale si avvicinavano e gli studenti occupavano le scuole per strappare ai professori qualche giorno di […]

Amore

Probabilmente, hanno ragione quelli che affermano che sia una gran fregatura. Questo perchè di fregature ne hanno prese tante o, forse, addirittura troppe. Come hanno ragione quelli che dicono che, senza amore, la vita non avrebbe senso. Questo perchè hanno trovato quello che si definisce “l’amore per sempre” e credo non ci sia cosa più […]

Summer’s rain

Pioveva. Tante minuscole gocce di pioggia incontravano il freddo vetro della finestra. Scivolavano e si rincorrevano come amanti, disegnando forme astratte. E c’ero io, bambina, che appoggiavo mani e fronte sul vetro, nonostante la mamma mi avesse appena detto di non farlo, e osservavo la pioggia cadere. Chiudevo gli occhi e mi lasciavo pervadere dall’intenso […]

E sono solo parole

Ci sono momenti in cui non posso far a meno di pensare che le parole siano tutto. Esse hanno il potere di farti sorridere o gettarti nella disperazione più totale. Farti vedere l’inferno o il paradiso. A volte, si trasformano in tanti coltelli affilati che puntano dritto al cuore e puoi star certo che non si fermeranno, o no che non lo faranno, almeno finchè non ti feriranno fino ad ucciderti completamente. In altre occasioni, sanno invece essere più dolci del miele e più calde di un abbraccio o di una carezza. Eppure […]

Natale

Natale. Tutti lo aspettano con trepidazione, pensando, o forse sperando, che sia un giorno diverso dagli altri. Un giorno in cui essere veramente felici. Ma, alla mattina, quando ti svegli, ti accorgi che è solo un altro giorno. La tv accesa, la tavola imbandita per la colazione e tuo padre, seduto nel divano, che ride […]