L’angelo consolatore

Mia madre mi diceva sempre che quando nacqui, fuori, nevica… Era una fredda notte di fine gennaio e vedere la neve, in una città come Napoli, era qualcosa di veramente inusuale. Mia madre mi raccontava di quanto fossi bella e delicata; ero uno spettacolo così bello da guardare, che le altre mamme che erano in […]